Chi siamo

Dal 1990 siamo un’impresa collettiva che risponde all’appello di chi lotta contro una malattia genetica rara attraverso la ricerca scientifica.

Scopri di più

La nostra missione

Vogliamo far avanzare la ricerca biomedica verso la cura delle malattie genetiche rare, perché per noi ogni vita conta. Anche quella dei pazienti più rari per cui non esistono diagnosi, terapie e cure, perché spesso trascurati dai grandi investimenti pubblici e industriali.
Lavoriamo quindi ogni giorno per trasformare la ricerca scientifica d’eccellenza in risultati accessibili a tutti i pazienti. Per farlo, abbiamo bisogno che il lavoro dei nostri ricercatori, dei nostri istituti, abbia linfa continua: per questo coinvolgiamo tante persone generose, tutto l’anno, in una grande sfida collettiva.

Il nostro metodo

Come finanziamo ricerca d’eccellenza? Selezioniamo i migliori progetti di ricerca in Italia con un metodo trasparente che premia merito ed eccellenza, attraverso bandi dedicati valutati da scienziati di fama internazionale. Abbiamo poi creato due istituti di ricerca, a Milano e a Pozzuoli, in grado di attirare ricercatori meritevoli da tutto il mondo.

  • 592.5mln di euro investiti nella ricerca.
  • 1.644 gruppi di ricerca finanziati.
  • 2.720 progetti di ricerca finanziati.

Le malattie genetiche rare

Perché proprio le malattie genetiche rare? Tutti hanno diritto a una voce, una cura, per questo non vogliamo lasciare indietro i pazienti rari che ogni giorno lottano per il loro futuro.
Parliamo di numeri che agli occhi dell’opinione pubblica sembrano piccoli: una malattia è definita rara quando colpisce meno di una persona su duemila. Nel loro insieme, però, queste patologie colpiscono tra il 3-6 % della popolazione mondiale. Nel 70% dei casi, inoltre, queste malattie colpiscono sin da piccoli, quando si è più fragili e indifesi, impedendo a moltissimi bambini di crescere e avere un futuro. Con la ricerca, possiamo offrire una vita migliore a loro e alle loro famiglie.

ADOTTA IL FUTURO: SOSTIENI LA RICERCA CON UNA DONAZIONE MENSILE
  • Il futuro è una speranza. Accendila.

    Contribuisci ad avviare nuovi progetti di ricerca su malattie genetiche rare poco studiate che causano gravi ritardi cognitivi e motori, come quella di Angelica.

    10€ Dona ora
  • Il futuro è un progetto. Realizzalo.

    Consenti ai ricercatori come Maria Ester di continuare il loro percorso verso la cura, mettendo a punto terapie che stanno restituendo un futuro a molti bambini.

    20€ Dona ora
  • Il futuro è una sfida. Raccoglila.

    Aiutaci a passare dal laboratorio alla cura: contribuirai al futuro di molti bambini come Ana Carolina, ma aprirai anche la strada a terapie per malattie più diffuse.

    30€ Dona ora